4 Dicembre 2021, 08:03

Storie di galantuomini di Giuseppe Roma

Venerdì 21 maggio alle ore 18, la libreria Mondadori di Cosenza propone un incontro online sul libro di Giuseppe Roma, “Storie di Galantuomini” pubblicato da conSenso publishing.

Link per partecipare con Google Meet:
https://meet.google.com/kbt-jcmr-apm?hs=224

In diretta sulla pagina Facebook conSenso publishing
https://m.facebook.com/consensopublishing/live

Storie di Galantuomini di Giuseppe Roma si inserisce a pieno titolo in quel filone della letteratura meridionalistica che tanto ha dato alla letteratura italiana. La storia narrata nel romanzo è ambientata nella Calabria di metà Ottocento, in particolare a Castroregio, paese natio dello scrittore, e a Oriolo, dove la visitazione dell’antico palazzo di Santo Stefano ha non poco influito sul racconto. Ricordi autobiografici, pezzi di storia dell’epoca risorgimentale, con particolare riferimento ai fratelli Bandiera, antiche tradizioni culturali arbëreshë si intrecciano mirabilmente fra loro, in un fluire narrativo lento e cadenzato. La storia ivi raccontata vuole rappresentare la lotta eterna del potere che, attraverso violenze, vessazioni di ogni genere, trasformismi politici ed in ultimo anche nell’indifferenza per la tragica sorte di due giovani vite, cerca di perpetuare se stesso.

Giuseppe Roma, è nato a Castroregio, piccolo paese di origine arbëreshe dell’alto Jonio cosentino. Professore Ordinario di Archeologia Cristiana e Medievale presso l’Università della Calabria, ha svolto un’intensa attività di ricerca. Nello stesso istituto è stato Senatore accademico, Direttore del Dipartimento di Archeologia e Storia delle  Arti, e Direttore del Centro Interdipartimentale di Diagnosi, Conservazione e Restauro. Tra le tante pubblicazioni in ambito scientifico ricordiamo: Religio Rusticorum. Gli affreschi della cupola dell’Annunziata ad Amendolara (1985); S. Maria di Anglona. Struttura architettonica e decorazione pittorica (1989); Don Aquilante Rocchetta cavaliero del Santissimo Sepolcro, Peregrinatione di Terra Santa e d’altre provincie (1996); La Madonna e l’Angelo (2001); Itinerari bizantini nel Mediterraneo  (2009); Sulle tracce di San Nilo. Indagini archeologiche nell’abbazia di Grottaferrata  (2009); I Longobardi del Sud (2010); Jews, Christians and Muslims along the Mediterranean Basin: an Archaeological Overview (2012).

Appena pubblicati

Rimani connesso

21,984FansMi piace
3,042FollowerSegui
0IscrittiIscriviti
spot_img

Ultimi articoli