4 Dicembre 2021, 07:50

Laboratorio formativo con alcuni assessori del Comune di Corigliano-Rossano

Gli studenti del Living-Lab dell’ITAS-ITC di Rossano, hanno incontrato l’assessore alla Città Europea Tiziano Caudullo e l’assessore alla città della Cultura e della Solidarietà Donatella Novellis del Comune di Corigliano-Rossano.
Gli studenti incontrano l’Assessore Caudullo al quale hanno illustrato il Living Lab.
__________________________________

Nell’ambito del progetto PON “Living-Lab: turismo a Corigliano-Rossano”, gli studenti delle classi VB e VC indirizzo Turismo, nei giorni 30 aprile e 4 maggio, sono stati ospitati presso Palazzo San Bernardino nel comune di Corigliano-Rossano ed hanno presentato uno studio fatto sulla destinazione turistica, incentrato su aspetti di indagine importanti quali: la presenza di Corigliano-Rossano sul web e sui social, il posizionamento della destinazione Corigliano-Rossano rispetto ad alcune parole chiave, come i termini “viaggi”, “vacanze in Calabria”, “mare”; e l’analisi di contesto della destinazione Corigliano-Rossano rispetto ai luoghi di vacanza scelti dal turista in Calabria. L’indagine ha anche riguardato le varie tipologie di turismo che potrebbero essere sviluppate nl nostro territorio per consentirne la destagionalizzazione e innescare dei virtuosi percorsi di sviluppo turistico.


__________________________________

L’attività guidata dal docente esperto esterno prof. Giuseppe F. Zangaro dello spin-off Smart City Instruments dell’Università della Calabria, è un primo approccio al contesto di analisi sul livello di conoscenza/consapevolezza del nostro territorio sul web e sui social e presuppone un ulteriore intervento più approfondito che potrebbe essere utile a tutti gli attori del settore che operano nel nostro Comune, siano essi aziende, associazioni, cittadini, istituzioni.
Dopo i saluti della prof.ssa Silvia Citi, tutor del corso insieme alla prof.ssa Caterina Ioele, gli studenti alla luce di quanto studiato nell’indagine svolta hanno messo in risalto alcune azioni da intraprendere per avviare lo sviluppo del settore turismo come: la promozione del territorio dello Ionio come destinazione, la creazione di un network, l’aggregazione delle informazioni turistiche di Corigliano-Rossano, la creazione di un modello di enogastronomia per la produzione turistica e molte altre. Confrontandosi, giorno 30 aprile, con l’assessore Tiziano Caudullo, il quale ha trovato utile questo Progetto e gli ha dato spunti importanti soprattutto per la risoluzione di problematiche di fondo come l’assenza di una governance qualificata, che analizzi le potenzialità del territorio; la parzialità delle informazioni sul web o erroneamente esplicate ma anche l’incapacità di attrarre i giovani.


Un momento del Living Lab con l’assessore Novellis.
__________________________________

Giorno 4 maggio gli studenti hanno avuto modo di confrontarsi con la dott.ssa Donatella Novellis sull’importanza del turismo e del suo ruolo sociale, legato alla sostenibilità e all’inclusione. Grazie alle sue numerose iniziative, questa città potrebbe diventare il posto ideale da cui diffondere la gentilezza negli altri luoghi.
«…Bisogna sensibilizzare gli esercizi commerciali, le scuole e i cittadini, rendere la cultura accessibile a tutti permettendoci di amare il luogo in cui viviamo e facendolo conoscere ai più piccoli ma anche agli stranieri…» si esprime in merito a questo punto significativo.
Apprezzatissima l’iniziativa da parte degli assessori che hanno anche commentato positivamente l’impegno della Dirigente Scolastica prof.ssa Annamaria Di Cianni nell’aver promosso questo progetto PON che trova, non solo grande interesse negli studenti, ma soprattutto utilità per lo sviluppo della cultura e del turismo nella terza Città della Calabria, la nostra Corigliano-Rossano.
(Mariagrazia Martino e gli studenti della VB e VC TUR)

Appena pubblicati

Rimani connesso

21,984FansMi piace
3,042FollowerSegui
0IscrittiIscriviti
spot_img

Ultimi articoli